CONCESSIONARIA AUTOLIGURIA

CONCESSIONARIA DF

Fumare in auto: scattato il divieto con multe da 500 euro

fumare

Dalle immagini shock sui pacchetti di sigarette al divieto di fumo in auto in presenza di minori e donne incinte. Sono alcuni tra i principali divieti e novità introdotti con il decreto di recepimento della direttiva Ue sul tabacco e che entreranno progressivamente in vigore a partire da ieri, dopo la pubblicazione in Gazzetta ufficiale il 18 gennaio scorso. È entrato così in vigore ieri, martedì 2 febbraio, il divieto di fumare in auto per conducente e passeggeri nel caso in cui a bordo vi siano bambini o donne incinte.

La novità è parte di una vera e propria offensiva contro il fumo che non riguarda soltanto gli automobilisti, ma introduce anche il divieto di fumare vicino a scuole o ospedali, nuovi avvisi e immagini forti da inserire sui pacchetti delle sigarette, una stretta per la vendita ai minori e multe fino a 300 euro per chi getta i mozziconi per terra. 

Tra i divieti, quelli che interessano gli automobilisti sono quelli che impediscono di fumare a bordo in qualsiasi condizione, a prescindere dal fatto che il veicolo sia in viaggio o si trovi fermo in sosta.

I trasgressori sono considerati colpevoli di aver messo a rischio soggetti più deboli ed è per loro prevista una sanzione amministrativa di 500 euro. L’obiettivo è quello di scoraggiare l’uso di sigarette in tutti quegli ambienti in cui il fumo passivo rappresenta una fonte di pericolo per chi si trova nelle vicinanze, salvaguardando così la salute pubblica.

Comments are closed.



Credits

Autoliguria srl - via Nizza 18R P.IVA 01283050092

Web and design Delfino&Enrile Advertising