CONCESSIONARIA AUTOLIGURIA

CONCESSIONARIA DF

Bollo per le strade statali sì o bollo per le strade statali no?

bollo_auto_ora_anche_in_campania_si_paga_con_bancomat_e_home_banking_27329

Bollo per le strade statali sì o bollo per le strade statali no? La proposta inizialmente avanzata dal Ministero dell’Economia è stata smentita da quello dell’Economia. La domanda a questo punto è inevitabile: chi racconta la verità? La versione più plausibile è che le tante proteste dopo le prime indiscrezioni abbiamo fatto fare marcia indietro al Governo che con questa nuova eventuale imposta avrebbe trovato la soluzione alla necessità di trovare i 2,3 miliardi utili alla cura delle strade. Ma in cosa consiste questo bollo? Si parla di una sorta di extra-bollo per finanziare l’accesso a Statali ed autostrade senza pedaggio, come la Salerno-Reggio Calabria. Si tratterebbe, per l’appunto di un Bollo Strade Statali, questa, almeno, è la nomenclatura in voga per il momento. L’obiettivo più generale del Governo è quello di spingere l’Anas a camminare sulle proprie gambe, al di fuori del fuori dei conti pubblici e verso la privatizzazione. Ma come detto gli scongiuri degli automobilisti sono stati premiati. La proposta, inizialmente avanzata dal Ministero dell’Economia è stata smentita in breve tempo dal Ministero delle Infrastrutture: «Non c’è allo studio alcuna ipotesi di bollo stradale aggiuntivo che riguardi le strade Anas». Il Governo è uscito fuori strada? Forse è proprio il caso di dirlo.

Comments are closed.



Credits

Autoliguria srl - via Nizza 18R P.IVA 01283050092

Web and design Delfino&Enrile Advertising